Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Estate all'italiana Festival: Bestiario d'amore - Vinicio Capossela

Fecha:

04/07/2021


Estate all'italiana Festival: Bestiario d'amore - Vinicio Capossela

Torna per il secondo anno consecutivo “Estate all’Italiana Festival“, un’iniziativa promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con l’Associazione ItaliaFestival, l’associazione multidisciplinare formata da alcuni tra i più prestigiosi festival italiani.

A partire dal 4 luglio fino al 21 settembre 2021, prende il via un tour virtuale tra i principali festival italiani: un ricco palinsesto di spettacoli di danza, teatro e musica disponibili gratuitamente in streaming live e on demand sul canale Vimeo di italiana.

ACCESSO AL CONCERTO FINO AL 21/7

il tour prende il via da “Bestiario d’amore” di Vinicio Capossela, spettacolo liberamente tratto dall’omonima opera di Richard de Fournival dedicata alle forme che l’amore può felicemente incarnare seguendo lo schema dei bestiari medievali: “l’innamorato è un mostro, sopraffatto dalla necessità di mostrarsi. E non potendo evitare l’amore, lo celebreremo in forma di bestiario”.

Vinicio Capossela
Bestiario d’amore

Orchestra Bruno Maderna
direttore Stefano Nanni
musica di Vinicio Capossela

adattamento del Bestiario d’amore di Richard de Fournival
traduzione di Francesco Zambon

“In tempo di pestilenza, bisogna parlare d’amore”. Profetico come sempre, Vinicio Capossela interpreta l’era della “musica liquida” partorendo lavori sempre più complessi, narrativi e ambiziosi. Bestiario d’amore è una scheggia impazzita di cantautorato orchestrale, popolaresco e filologico, ispirata all’omonima opera di Richard de Fournival (XIII secolo) dedicata alle forme che l’amore può felicemente incarnare seguendo lo schema dei bestiari medievali. Il gusto caposseliano per la giocosa decostruzione della tassonomia aveva già toccato Ravenna nel 2014, con il Carnevale degli animali e altre bestie d’amore di Saint-Saëns. Oggi nasce un progetto che vuole rivelarci che “l’innamorato è un mostro, sopraffatto dalla necessità di mostrarsi. E non potendo evitare l’amore, lo celebreremo in forma di bestiario”.

 

Informes

Fecha: Dom 4 Jul 2021

Organizado por : MAECI, Italia-Festival

En colaboración con : Istituto Italiano di Cultura

Entrada : Gratuita

COM_ARTICOLI_EVENTI_MESSAGGIO_MAX_PARTECIPANTI


Lugar:

Online

2419