Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

BIBLIOTECHE VIRTUALI in italiano

 

BIBLIOTECHE VIRTUALI in italiano

Biblioteca Liber Liber del Progetto Manuzio

Il progetto Manuzio trae nome dal noto editore Aldo Manuzio (Bassiano, Latina 1449 – Venezia 1515), considerato il principe dei tipografi del Rinascimento italiano, inventore del carattere corsivo (che per questo motivo è noto all’estero come italico) e capostipite di una illustre casata di stampatori.

Il progetto Manuzio ha l’ambizione di concretizzare un nobile ideale: la cultura a disposizione di tutti. Come? Capolavori della letteratura, manuali, tesi di laurea, riviste e altri documenti in formato elettronico disponibili sempre, in tutto il mondo, a costo zero e con accorgimenti tecnici tali da garantirne la fruibilità anche a non vedenti e altri portatori di handicap.

Con il progetto Manuzio basta l’impegno di pochi per mettere a disposizione di milioni di persone un capolavoro come la Divina Commedia di Dante Alighieri. Diversi modi per collaborare con il Progetto

Il catalogo include LIBRI, AUDIOLIBRI, MUSICA e alcuni VIDEO (alcuni anche per bambini)logo liberliber retina

ACCESSO AL CATALOGO (per autore o per titolo). Ecco il link

Accesso al catalogo di Audiolibri del Progetto Libro Parlato

Accesso al catalogo di Musica LiberMusica

Accesso al catalogo dei Video (alcuni video sono adatti ai ragazzi)

...................................................................

BIBLIOTECA ITALIANA

è una biblioteca digitale di testi rappresentativi della tradizione culturale e letteraria italiana dal Medioevo al Novecento, che conta nel proprio catalogo più di 3500 titoli.

Il portale si articola in tre sezioni:collezioni 0

BIBIT: Una biblioteca digitale di più di 1600 opere in formato testo, in edizione integrale, fondate su edizioni scientifiche di riferimento, codificate in XML/TEI e tutte liberamente accessibili, scaricabili e interrogabili.

SCRITTORI D’ITALIA - È la riproduzione in formato digitale dell’omonima collana di testi, fondata nel 1910 dall’editore Laterza di Bari, sotto la direzione di Benedetto Croce: 287 volumi contenenti 179 opere, per un totale di 125.171 immagini-testo. Il progetto, ideato e diretto da Amedeo Quondam e coordinato da Gianfranco Crupi, è stato realizzato dal Dipartimento di Italianistica e Spettacolo, su incarico del Comitato guida della Biblioteca Digitale Italiana (BDI). Tutte le immagini sono liberamente disponibili grazie all’Editore Laterza che ne ha concesso i diritti.

INCUNABOLI IN VOLGARE - La sezione raccoglie in formato digitale più di 1600 incunaboli appartenenti a circa 70 biblioteche italiane e straniere, per più di 200.000 immagini, liberamente consultabili on line e corredate di metadati tecnici e gestionali. Il progetto, ideato e diretto da Amedeo Quondam, il primo in Italia per ampiezza e sistematicità, è stato realizzato dal Dipartimento di Italianistica e Spettacolo in collaborazione con l’Istituto Centrale per il Catalogo Unico, approvato dalla Direzione Generale per i beni librari e gli istituti culturali e finanziato dalla Biblioteca europea di informazione e cultura di Milano.

Catalogo per autori, opere, periodi, generi e le collezioni ut supra dettagliate

 

Informes

Fecha: DEL Dom 14 Jun 2020 a Vie 10 Jul 2020

Horario: A Las 22:00

Entrada : Gratuita


2180