Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Presentazione del libro di Carla Canullo: Il chiasmo della traduzione. Metafora e verità

Data:

20/06/2018


Presentazione del libro di Carla Canullo: Il chiasmo della traduzione. Metafora e verità

IL CHIASMO DELLA TRADUZIONE. METAFORA E VERITÀ

Due questioni guidano questo libro che affronta la traduzione dal punto di vista della filosofia: la prima questione, se sia possibile dire come accade la traduzione al di là delle numerose formulazioni che di questa sono state proposte in filosofia e nelle diverse teorie che la riguardano. La seconda questione: senza ignorare mai che tradurre non è soltanto motivo filosofico e che è innanzitutto questione di linguisti, traduttori, interpreti, che cosa accade per la traduzione stessa quando è affrontata anche in filosofia? E che cosa, reciprocamente, essa aggiunge e dà alla filosofia? A queste domande il libro risponde attraverso il chiasmo della traduzione, ossia quell'incrocio di metafora e verità che, restando distinte, in essa convergono. Ipotesi verificata per comprendere perché, quando si traduce, dei cambiamenti accadono e degli ampliamenti delle lingue e delle culture diventano attestabili.

Carla Canullo insegna Filosofia della Religione ed Ermeneutica Iterculturale presso il corso di laurea in Filosofia dell’Università degli Studi di Macerata. Ha pubblicato testi e articoli su Maine de Biran, Lavelle e Le Senne, su Jean Nabert, e su alcuni autori della fenomenologia francese contemporanea tra cui possimo citare a Jean Luc Marion. Ha tradotto molti articoli e volumi di autori quali J. Nabert, Jean Luc Marion, J. L. Chrétien.

Informazioni

Data: Mer 20 Giu 2018

Orario: Alle 16:00

Organizzato da : Facultad de Filosofía y Letras, UBA

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cutura

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura, Salone Benedetto Croce

1933