Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Giornate di Traduzione: Gina Maneri, partecipazione italiana

Data:

21/09/2018


Giornate di Traduzione: Gina Maneri, partecipazione italiana

Ci sono lingue che si parlano in diversi Paesi e regioni con variazioni regionali: come e quanto influisce questa diversità nei modi di tradurre la letteratura e i testi in generale?Le giornate offrono un modo per studiare similitudini e differenze tra ciò che accade in diverse lingue. Aspetti liguistici, letterari, politici e commerciali.

Dal 20 al 22 settembre avranno luogo a Buenos Aires le Giornate internazionali di traduzione comparata delle Varietà regionali delle lingue nella traduzione.

Le giornate offriranno spunti per riflettere, analizzare e indagare in maggiore profondità le problematiche legate alla traduzione dello spagnolo e, attraverso confronti con situazioni analoghe in altre lingue, promoveranno uno scambio che permetterà di ampliare le possibilità di analisi delle diversi lingue coinvolte.

Partecipano traduttori dello spagnolo in portoghese, francese, inglese, tedesco, italiano, arabo, cinese, quichua e guaraní provenienti da diversi Paesi e regioni del mondo. Inoltre, traduttori verso lo spagnolo ed editori in lingua spagnolo provenienti da diversti Paesi ispano-americani e dalla Spagna, specializzati in traduttologia, dialettologia, linguistica, lessicologia e glottopolitica per dare ulteriori contributi sull’argomento dal punto di vista delle loro discipline.

Per la lingua italiana sarà presente Gina Maneri, traduttrice di spagnolo in italiano (oltre che di inglese, catalano e tedesco). Formatasi nella scuola per traduttori e interpreti Altiero Spinelli di Milano, dal 1989 traduce per diverse editoriali. Ha tradotto molti autori della letteratura argentina, come Juan José Saer, Jorge Baron Biza, Marcelo Figueras, Sylvia Iparraguirre, José Pablo Feinmann, Rolo Diez, Adolfo Bioy Casares e altri autori di lingua spagnola, come Eduardo Mendoza, Paco Ignacio Taibo II, Ignacio Padilla, Ángeles Mastretta. Dal 1996 si dedica anche all’insegnamento della traduzione dallo spagnolo all’italiano in diversi corsi universitari e extra-accademici. Nel 2013 ha fondato con Anna Rusconi la Scuola estiva di traduzione Castello Manservisi, un laboratorio estivo di traduzione rivolto a studenti universitari.

È co-autrice di “Internet nel lavoro editoriale” (Editricie Bibliografica, 2006), riguardo gli strumenti e le strategie di ricerca su internet per traduttori.

Organizzano: Asociación Argentina de Traductores e Intérpretes (AATI), Interpres-Programa de traducción de la Universidad de San Martín (UNSAM-Interpreti), Escuela Normal Superior en Lenguas Vivas Sofía E. Broquen di Spangenberg e la Biblioteca Nacional Mariano Moreno.

Tutte le attività avranno inizio in orario. Si consiglia di arrivare in anticipo: l’ammissione alla Biblioteca Nacional avviene tramite registrazione all’arrivo.

Informazioni

Data: Ven 21 Set 2018

Orario: Alle 18:10

Organizzato da : Asociación Argentina de Traductores e Intérpretes

Ingresso : Libero


Luogo:

Biblioteca Nacional Mariano Moreno - Agüero 2502, CABA

1972