Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Al Cinema! Edizione IIC - Bellas Artes - Consolato Rosario: Dietro gli occhiali bianchi

Data:

20/05/2021


Al Cinema! Edizione IIC - Bellas Artes - Consolato Rosario: Dietro gli occhiali bianchi

L’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires, in collaborazione con il Museo Nazionale di Belle Arti di Buenos Aires e il Consolato Generale d’Italia in Rosario, presenta un ciclo di film italiani che rappresentano l’attualità di una delle cinematografie più importanti e tradizionali della storia. La selezione, a carico del Museo Nazionale di Belle Arti, ha due fulcri: il mondo dell’arte e il mondo della famiglia. Ovvero, la ricerca del trascendentale attraverso la forma e le sue variabili, e come queste forme riflettano il quotidiano, lo stilizzino estraendo da esso l’universale. In questa selezione abbondano i grandi nomi, davanti e dietro alla cinepresa, ed anche la presenza di racconti, di invenzioni che generano il nuovo. La domanda, chiave di tutta l’arte italiana, è: che aggiunge l’ingegno dell’uomo al mondo e perché.

Come vedere i film

Ogni film sarà disponibile per cinque giorni, a partire dai giovedì alle 18:00. Per accedere al link per la visione gratuita lo spettatore deve riempiere il formulario di iscrizione di Eventbrite disponibile per ognuno degli eventi.

LINK A LA PELÍCULA "Detras de los anteojos blancos"
https://vimeo.com/175822003

ifa-mnba21

 

 

 

 

Dietro gli occhiali bianchi
Italia, 2015
Regia: Valerio Ruiz
Durata: 104’

La pietra miliare consiste nel fatto che sia stata la prima donna nominata ad un Oscar (per il grande Pasqualino Settebellezze), che poi in realtà è una cosa di minor conto: l’importante dell’opera di Lina Wertmüller è la sua forza, la sua sfrontatezza, il suo approccio viscerale ad ognuno dei suoi personaggi, sempre contradditori. I suoi film sono politici in senso stretto e amplio: nello stretto, per narrare conflitti che includono il potere ed il suo esercizio (Pasqualino…; Mimì Metallurgico, Insolito destino) ma anche nell’intervenire contro il luogo comune benpensante, senza pregiudizi. Oggi, questa vera rivoluzionaria del cinema sarebbe considerata “politicamente scorretta” mentre era soltanto libera. Tutto questo emerge in questo documentario dove la stessa realizzatrice parla dei suoi film, con in più le testimonianze di Martin Scorzese, Giancarlo Giannini, Sofia Loren, Mariangela Melato e una grande quantità di bellissimo materiale d’archivio. Per avvicinarsi alla cineasta e comprendere l’esercizio del cinema.

TITOLI SUCCESSIVI:

A partire dal 27/5: Il capitale umano

A partire dal 3/6: I villeggianti

A partire dal 10/6: Sicilian Ghost Story

 

 

Informazioni

Data: Da Gio 20 Mag 2021 a Mar 25 Mag 2021

Orario: Dalle 18:00 alle 19:00

Organizzato da : IIC Buenos Aires

In collaborazione con : MNBA, Consolato Generale di Rosario

Ingresso : Libero


Luogo:

Online

2393