Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Borse di Studio offerte dal governo italiano

 

Borse di Studio offerte dal governo italiano

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale stipula accordi bilaterali e multilaterali con i paesi stranieri, nell’ambito dei quali vengono stabilite anche le borse di studio messe a disposizione dall’Italia per i cittadini stranieri e dai paesi stranieri per i cittadini italiani.

La normativa generale che regola la materia è presente nel sito ufficiale de Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) offre borse di studio in favore di studenti stranieri e cittadini italiani residenti all’estero (IRE) per l’Anno Accademico 2022-2023, con l’obiettivo di favorire la cooperazione in campo culturale, scientifico e tecnologico, la proiezione del sistema economico dell’Italia nel mondo e la diffusione della conoscenza della lingua e cultura italiana (Rif. Legge 288/55 e successive modifiche e integrazioni).

Le borse di studio sono offerte per svolgere programmi di studio, formazione e/o ricerca presso Istituzioni italiane statali o legalmente riconosciute.

La borsa di studio copre soltanto la frequenza di corsi sul territorio italiano.

CARATTERISTICHE DELLE BORSE
Ai sensi del bando (pubblicato in calce in duplice versione italiana e inglese), le borse di studio - ciascuna costituita da 3, 6 o 9 mensilità e rinnovabile per il successivo anno accademico nel caso di iscrizione dello studente a corsi di durata pluriennale - potranno essere usufruite a partire dal 1 novembre 2022 ed entro il 31 ottobre 2023.

Esse potranno essere assegnate esclusivamente per lauree magistrali, corsi di alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM), dottorati di ricerca, progetti di studio in co-tutela, e corsi avanzati di lingua e cultura italiane.

SI ESCLUDONO, pertanto, i corsi non menzionati, tra i quali, i Master annuali o biennali di primo e secondo livello, le lauree triennali (salvo presso le istituzioni AFAM), i corsi di laurea a ciclo unico, i corsi di specializzazione della durata di un anno.

 

PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE. ACCREDITAMENTO PER L'ACCESSO AL PORTALE STUDY IN ITALY
Gli interessati, previa registrazione, potranno presentare le proprie candidature esclusivamente attraverso il portale "STUDY in ITALY", seguendo le istruzioni ed eventualmente le FAQ ivi disponibili in duplice versione italiana e inglese. Questa piattaforma metterà a disposizione degli studenti vincitori le informazioni relative a: procedura di preiscrizione presso l'istituzione prescelta; modalita' di pagamento trimestrale della borsa; copertura assicurativa a carico del MAECI; iter da seguire all'arrivo in Italia.

Vedi sotto la guida che abbiamo preparato per agevolare la navigazione del portale StudyinItaly da parte degli eventuali interessati.

DATA DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE: 9 giugno ore 14.00 italiane (ore 09.00 argentine). Eventuali candidature pervenute oltre il termine saranno considerate irricevibili.


Borse di studio per cittadini argentini e italiani stabilmente residenti in Argentina (IRE)  A.A. 2022-2023 Testo in italiano

Borse di studio per cittadini argentini e italiani stabilmente residenti in Argentina (IRE) A.A. 2022-2023 Testo in inglese

Breve guida per la corretta navigazione del Portal del Portale StudyinItali.it e la compilazione della candidatura

Link al portale StudyinItaly

 


59