Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Vivacissimo dal Teatro Olimpico de Vicenza presenta PIANOFORTE ITALIANO con Alessandro Marangoni

Data:

10/09/2021


Vivacissimo dal Teatro Olimpico de Vicenza presenta PIANOFORTE ITALIANO con Alessandro Marangoni

Pianoforte Italiano

Tre recital pianistici dal Teatro Olimpico di Vicenza

L’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires, nell’ambito del suo ciclo tradizionale Vivacissimo, giunto ormai alla 4° stagione, presenta un’inedita serie di tre concerti che celebrano l’Italia attraverso la musica pianistica.

I tre concerti sono ambientati nella meravigliosa cornice del Teatro Olimpico di Vicenza, capolavoro del Palladio, ed eseguiti da tre dei più attivi pianisti italiani: Roberto Prosseda, Alessandro Marangoni e Costanza Principe.

I tre artisti hanno scelto un repertorio vario e accomunato dall’identità italiana. Si tratta, infatti, di musiche di autori italiani o di capolavori di autori stranieri ispirati all’Italia.

Il pianoforte, del resto, è stato inventato in Italia, a Firenze, per la precisione da Bartolomeo Cristofori nel 1699, e ancora oggi uno dei migliori pianoforti è quello costruito dalla ditta Fazioli, che naturalmente è stato usato dai tre pianisti: Roberto Prosseda, Alessandro Marangoni e Costanza Principe.

L'ultimo concerto di questo Ciclo sarà interamente dedicato a musiche pianistiche di autori italiani: anche se la musica italiana è più spesso identificata con l’opera, è italiano, oltre a Busoni, un altro grande padre del pianoforte: Muzio Clementi, di cui Alessandro Marangoni, esperto di questo repertorio, suonerà le rare Variazioni su “Batti Batti, o bel Masetto”, dal Don Giovanni di Mozart. Il suo programma prosegue con altre rarità pianistiche originali di Rossini, Busoni, Castelnuovo Tedesco, De Sabata, in un itinerario di ascolto vario e ricco di scoperte.

 ISCRIZIONE PREVIA OBBLIGATORIA QUI.  L'iscrizione chiude alle ore 15.45 e il link al concerto arriverà due ore preima dell'inizio.

  

PROGRAMMA DELLA SERATA

Muzio Clementi: Variazioni su “Batti batti, o bel Masetto” dal Don Giovanni di Mozart

Gioachino Rossini: Barcarole (dai Péchés de vieillesse)

                               Petit Caprice style Offenbach (dai Péchés de vieillesse)

Ferruccio Busoni: Elegia n. 2 “All'Italia! In modo napolitano”

Mario Castelnuovo-Tedesco:“La samaritana al pozzo” (da Evangélion)

                                              “Golgota” (da Evangélion)

Victor de Sabata: 3 pezzi

                             Caline

                             Habanera

                             Do you want me?

 

Alessandro Marangoni si è affermato sulla scena internazionale grazie ad una significativa attività concertistica e discografica come solista e un’altrettanto intensa attività cameristica con artisti quali Mario Ancillotti, Marco Berrini e Giuseppina Bridelli tra gli altri. Ha debuttato nel dicembre 2007 con un recital al Teatro alla Scala di Milano, in un omaggio a Victor de Sabata nel 40° anniversario della morte, insieme a Daniel Barenboim.

Ha suonato nelle principali sale italiane e in Gran Bretagna, Svizzera, Germania, Austria, Francia, Svezia, Finlandia, Argentina, Cile, Colombia, Cina e Stati Uniti. Con Quirino Principe ha fondato il duo “Alessandro Quirini e Quirino Alessandri”, ideando spettacoli monografici su Rossini, Chopin e altri grandi autori. E’ il primo musicista italiano ad esibirsi anche nel mondo virtuale di Second Life, eseguendo più di cento concerti. Per la prima volta nella discografia, Marangoni ha inciso l'integrale completa dei Peccati di vecchiaia di Rossini (13 CD), riscoprendo 20 inediti.

Vivacissimo è la stagione annuale di concerti di musica classica, jazz, pop e folk ideato e organizzato dall'Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires, che presenta una selezione tanto di artisti di fama internazionale come di giovani talenti italiani.Si sono realizzati concerti in prestigiose sedi della cittá di Buenos Aires e delle province argentine, in collaborazione con le principali istituzioni culturali italiane e locali. Dall'inizio della pandemia i concerti hanno continuato in streaming.

 

 

Informazioni

Data: Ven 10 Set 2021

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : IIC Buenos Aires

Ingresso : Libero


Luogo:

In Streaming

2432