Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

AGGIORNAMENTO – “Premio Natura Naturans/Naturata” – I Edizione

Bando Premio NATURANS-NATURATA_logo

Aggiornamento del 03/06/2024

Comunicazione sul rinvio delle attività in Argentina
Si comunica che, a causa di motivi indipendenti dalle istituzioni promotrici del Premio e legati al contesto locale argentino che ha portato a un rallentamento delle attività ordinarie, la residenza a Buenos Aires per gli artisti italiani, inizialmente prevista nei mesi di maggio-luglio, avrà luogo nei mesi di settembre-novembre 2024. Anche la residenza a Tivoli per artisti argentini si svolgerà nello stesso periodo.

I risultati delle selezioni saranno comunicati entro il mese di giugno 2024.

 

Commissione di valutazione
La Commissione di valutazione dei progetti è composta da Andrea Bruciati, Direttore dell’Istituto autonomo Villa Adriana e Villa d’Este; Diana Wechsler, Direttrice Artistica del MUNTREF e di BIENALSUR; Helga Marsala, critica d’arte, giornalista e curatrice indipendente.

 

  *     *     *     *     *

Nell’ambito delle attività di promozione del Sistema Paese, Il Ministero della Cultura (MiC) – Direzione Generale Creatività Contemporanea, l’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – VILLÆ e l’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires (IIC Buenos Aires), con la collaborazione dell’Universidad Nacional Tres de Febrero (UNTREF) e il suo Centro de Arte Contemporáneo (MUNTREF), bandiscono la prima edizione del “Premio Natura Naturans/Naturata”, un programma di residenza internazionale dedicato ai temi della natura e del paesaggio, rivolto ad artisti/e italiani/e e argentini/e al fine di promuovere l’interscambio culturale attraverso la mobilità tra Italia e Argentina.

Il Premio permetterà, mediante l’assegnazione di borse di residenza (grant), a due artisti/e visivi/e, uno/a italiano/a e uno/a argentino/a, di soggiornare rispettivamente a Buenos Aires e a Tivoli (Roma) per svolgere un periodo di ricerca della durata di due mesi sui temi della natura, del paesaggio, dell’ambiente, dei giardini e dell’acqua, senza vincoli di linguaggio o media utilizzati.

Per maggiori informazioni e per partecipare al bando consultare:

Bando di concorso in lingua italiana

 

Fac-simile Domanda di partecipazione:

 

a) Per i candidati italiani alla residenza in Argentina:

La domanda di partecipazione, in carta libera, corredata della documentazione prevista dal bando, dovrà essere redatta sulla base del facsimile Allegato A e dovrà essere inviata entro e non oltre le ore 12.00 (ora italiana) del 14 marzo 2024 corredata dei relativi allegati in un unico file PDF, per un peso massimo di 7 MB, al seguente indirizzo email: iicbuenosaires@esteri.it

Nell’oggetto andrà indicato il riferimento al premio e il nome e cognome del/la candidato/a.

 

b) Per i candidati argentini alla residenza in Italia:

La domanda di partecipazione, in carta libera, corredata della documentazione prevista dal bando, dovrà essere redatta sulla base del formulario Allegato B e dovrà essere inviata entro e non oltre le ore 12.00 (ora italiana) del 14 marzo 2024 corredata dei relativi allegati in un unico file PDF, per un peso massimo di 7 MB, al seguente indirizzo email: villaexhibitions@cultura.gov.it

Nell’oggetto andrà indicato il riferimento al premio e il nome e cognome del/la candidato/a.

 

  • Organizzato da: Ministero della Cultura (MiC) - Direzione Generale Creatività Contemporanea, l’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este - VILLÆ e l’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires (IIC Buenos Aires)
  • In collaborazione con: Universidad Nacional Tres de Febrero (UNTREF) e Centro de Arte Contemporáneo (MUNTREF)